Storia Della Fontana Di Trevi Roma

Storia della fontana di Trevi La fontana di Trevi e' un importantissimo monumento romano in stile rococo'. Edificata per volere di Nicola Salvi fu iniziata da Nicola Salvi e terminata nel 1762 da G. Pannini. Vi confluisce l'acqua di uno dei piu' antichi e importanti acquedotti romani (acquedotto dell'acqua vergine ). Nelle sculture della.

La Fontana di Trevi è la più grande e fra le più celebri fontane di Roma.

Costruita sulla facciata di Palazzo Poli da Nicola Salvi, il concorso indetto da papa Clemente XII nel 1731 era stato inizialmente vinto dallo scultore francese Lambert-Sigisbert Adam ma successivamente l'incarico passò a Salvi: si dice che il cambiamento fosse dovuto al fatto il pontefice non voleva affidare l. La Fontana di Trevi di Roma: storia, simboli e curiosità della fontana più famosa del mondo. La Fontana di Trevi a Roma anshar / Shutterstock.com Se chiedete a una persona di indicare qual è, secondo lei, la fontana più famosa del mondo, quasi certamente vi risponderà Fontana di Trevi a Roma. Scopriamo la storia della Fontana di Trevi a Roma. Fontana di Trevi Roma. La Fontana di Trevi è senza dubbio la più maestosa e grandiosa fontana di Roma e una delle più monumentali al mondo. La storia di questa fontana risale ai tempi dell’Imperatore Augusto, il primo imperatore romano.Secondo la leggenda, fu una misteriosa fanciulla che raccontò al generale Agrippa la posizione di una. Qual è la storia della Fontana di Trevi? Fontana di Trevi – Le origini del nome, la storia e come raggiungerla La Fontana di Trevi venne costruita nel 19 a.

C.

quando il console Marco Vipsanio Agrippa portò in città l’Acqua Vergine, chiamata così in onore della fanciulla che indicò ai soldati la sorgente.

Mostra terminale dell’acquedotto Vergine, unico degli acquedotti antichi ininterrottamente in uso fino ai nostri giorni, è la più nota delle fontane romane. Il suo nome deriva da un toponimo in uso nella zona già dalla metà del XII secolo (regio Trivii), riferito alla confluenza di tre vie nella piazza, oppure dal triplice sbocco dell’acqua dell’originaria fontana.

Storia della Fontana di Trevi 2. Le sculture 3. Le curiosità 4. Come arrivare alla Fontana di Trevi 5. Cosa vedere nei dintorni 6. Dove mangiare in zona. Storia della Fontana di Trevi. La Fontana di Trevi si trova all’incrocio di tre vie, o trivium, un luogo anticamente denominato “dello Trejo” e da qui il nome “di Trevi”. La Fontana di Trevi è uno dei simboli della città di Roma. In pieno centro, chiunque visiti la città eterna non può mancare di fare una visita a questo bellissimo monumento. Scopriamo insieme la sua storia e come è fatta nel dettaglio. La Fontana di Trevi è la più spettacolare e grande delle fontane di Roma, con una larghezza di 20 metri e un’altezza di 26 metri. L’origine della fontana risale al 19 a.C., epoca in cui costituiva la terminazione dell’acquedotto, l’Aqua Virgo. La storia. Per la storia di Fontana di Trevi bisogna fare un viaggio lungo diversi secoli, ma che parte dal periodo della Roma imperiale, ovvero quando regnava Augusto.In questo periodo, infatti, si stava studiando come fare per far arrivare l’acqua fino al Campo Marzio.

Il motivo? Poter rifornire le terme volute dall’architetto Marco Vispanio Agrippa.